Ue, Dombrovskis: “Per Italia margini limitati su flessibilità”

“L’Italia non è sotto procedura per debito eccessivo ed è nel braccio preventivo del Patto, quindi può chiedere l’attivazione delle clausole di flessibilità. Ma bisogna osservare che il margine di manovra è limitato, perché ha un rapporto deficit/Pil vicino al 3% e nell’utilizzo della flessibilità gli Stati membri non possono superare 3%”. Lo ha detto il commissario europeo all’Euro, Valdis Dombrovskis, al termine della riunione dell’Ecofin.

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email