Ue: Padoan, dall’Italia mille progetti di investimento per oltre 10 miliardi di euro

Riguarderanno settori strategici, dalla banda larga al supporto alle PmiPadoan-Risorse-Non-TagliL’Italia presenterà alla task force  composta da Commissione Europea, Banca europea investimenti e Stati  membri “più di mille progetti concreti di investimento sostenibili e  realizzabili nel prossimo triennio per un valore superiore ai 10  miliardi”. Lo ha annunciato il ministro dell’Economia Pier Carlo  Padoan, a Napoli per la conferenza Femip organizzata dalla Bei. Per  Padoan si tratta di “uno sforzo importantissimo che speriamo potrà  dare una svolta all’ economia italiana ed europea”. I progetti riguarderanno in particolare alcuni settori strategici, ha  spiegato Padoan: “Banda ultralarga in particolare nelle cosiddette zone bianche, la messa in sicurezza della rete stradale,  l’efficientamento energetico degli edifici pubblici, il supporto alle  piccole e medie imprese, l’alta velocità Napoli-Bari”.

“Il Governo è fortemente impegnato con la Legge di stabilità per creare occupazione”, ha aggiunto, “e a mettere le imprese nelle condizioni di assumere e il mercato del lavoro in condizione per essere più flessibile per assumere”. Il ministro ha poi concluso: “Nella legge di stabilità ci sono importanti risorse per gli ammortizzatori sociali e gli investimneti per ricerca e sviluppo”.

“Da Napoli – ha sottolineato il ministro – parte la solidarietà ai nostri vicini e un invito a rafforzare la partnership. L’Europa non può rimanere lontana, vorrei invitare la Bei a rafforzare la partnership con i Paesi dell’area del Mediterraneo, dobbiamo unire le nostre forze” per sostenere le riforme in corso in tutta l’area.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email