Viminale, Confesercenti all’incontro con le parti sociali

Appuntamento alle ore 10.00 di martedì 6 agosto

Al Viminale nuova giornata di ascolto, confronto con le parti sociali e proposta sulla crescita del Paese .

Al tavolo, convocato dal ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini, ha partecipato la delegazione di Confesercenti, guidata dalla Presidente Patrizia De Luise e dal Segretario generale Mauro Bussoni.

“Le proposte emerse sono in gran parte  condivisibili, dal focus su crescita e infrastrutture al cuneo  fiscale, anche se serve qualcosa di più per le piccole imprese. Siamo  convinti che rimettere i soldi in tasca alla famiglia sia la strada  giusta per il ritorno a livello di crescita sopra lo zero”, commenta a margine  Patrizia De Luise, presidente di Confesercenti.

“Certo bisognerà vedere come l’intervento si concretizzerà – continua De Luise -. Per quanto riguarda i nostri settori, abbiamo chiesto misure mirate per i piccoli negozi. Secondo un sondaggio che abbiamo  condotto con SWG, uno su quattro si avvia a chiudere l’anno in perdita. Dati che il ministro Salvini, sulla cui sensibilità al tema confidiamo, ha ben presente e ha citato durante l’incontro”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email