Visco, con stimoli Bce in Italia +1% produzione e prezzi

Il Governatore della Banca d’Italia lo ha detto partecipando ad una conferenza a Londra

++ BANCHE: VISCO,NECESSARI SFORZI AGGIUNTIVI GOVERNANCE ++“In Italia l’effetto del piano di acquisto di titoli portato avanti dalla BCE può dare un significativo contributo alla crescita di produzione e prezzi di oltre un punto percentuale in entrambi i casi, in base alle nostre analisi per il 2015-2016″.

Lo ha detto il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ad una conferenza a Londra.

Secondo il numero uno di Palazzo Koch, “gli effetti del programma sulla crescita del prodotto e dell’inflazione dell’area dell’euro potrebbe essere un po’ inferiore, ma approssimativamente dello stesso ordine di grandezza”.

Visco ha aggiunto che “è troppo presto per dare un giudizio, dati i ritardi di trasmissione della politica monetaria, ma i generali miglioramenti nelle condizioni finanziarie, il principale canale attraverso cui il programma è  atteso funzionare, indicano che finora è stato un successo”.

“Soprattutto – ha proseguito il governatore – il programma ha aiutato a portare avanti l’accomodamento della politica monetaria attraverso la catena dell’intermediazione e a raggiungere consumatori e imprese”.

“Ciò – ha concluso – è atteso sostenere l’attività economica e produrre un sostenuto aggiustamento dei tassi d’inflazione verso livelli in linea con la definizione di stabilità dei prezzi”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email