XVI B.I.T.M. – Borsa Internazionale del Turismo Montano. A Trento il 18-19-20 settembre 2015

logo4 (2)

 

Arrivata alla sedicesima edizione, la “BORSA INTERNAZIONALE DEL TURISMO MONTANO” si propone anche per questo 2015 come un momento importante per la promozione del territorio montano. La manifestazione è organizzata in collaborazione con la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento e la Provincia Autonoma di Trento, con Assoturismo, Confesercenti Nazionale, Ente Nazionale Italiano per il Turismo, Comune di Trento, Trentino Marketing, Trento Fiere spa, le principali associazioni imprenditoriali locali, Aziende per il Turismo trentine e numerosi altri enti e aziende private. L’evento vanterà il patrocinio del Ministero del Turismo, del Consiglio e della Giunta Regionale del Trentino Alto Adige, della Provincia Autonoma di Trento, del Touring Club Italiano, dell’Uncem – Unione Nazionale Comuni Comunità Montane, del Segretariato Permanente della Convenzione delle Alpi, della Fondazione Dolomiti Unesco.

Gli eventi principali saranno il workshop internazionale, la mostra-mercato “Salone Vacanze Montagna” e i convegni/forum su tematiche riferentesi al comparto turistico.

 SEMINARI, CONVEGNI, CONFERENZE – venerdì 18 settembre 2015 dalle 10 alle 13  e dalle 15 alle 18

Sala Conferenze Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto – via Calepina, 1 Trento

(aperto a tutti).

Da sempre BITM si conferma un’opportunità per riflettere sul turismo nelle aree di montagna. I convegni delle più recenti edizioni “Turismo montano e sviluppo sostenibile” del 2009, “Natura hospes – un’economia responsabile per il turismo” del 2010, “Paesaggio ed energia: economia turistica ed economia energetica” del 2011, “Dove va il turismo di montagna?” del 2012, “Turismo locale, scenari internazionali” del 2013 e “Turismo montano, turismo culturale” del 2014 hanno visto la partecipazione di autorevoli rappresentanti delle istituzioni pubbliche ed esperti del turismo.

Mattino dalle 10 alle 13

ANTICHI SAPORI DA VISITARE – Cibo e cultura nelle Dolomiti”, questo è il titolo dell’edizione 2015 di BITM. Le dinamiche che investono i flussi turistici nazionali ed internazionali risentono, sempre di più, di questioni legate alle tradizioni enogastronomiche delle località ospitanti. Il turista moderno è costantemente alla ricerca dell’autenticità dell’esperienza della vacanza ed è attratto dalla proposta culturale del luogo visitato, inteso nella sua accezione più ampia: cultura come arte, come ambiente e, appunto, come tradizione culinaria. Per questa ragione i territori interessati ad attrarre flussi turistici si stanno sempre più attrezzando per proporre ai visitatori quanto di meglio la loro tradizione possa offrire; vengono così riscoperti prodotti agricoli oramai dimenticati come pure antiche modalità artigianali di trasformazione e conservazione dei cibi e ricette per la loro preparazione.

L’edizione 2015 della Borsa Internazionale del Turismo Montano intende interrogarsi su questi argomenti. I territori di montagna infatti si prestano perfettamente a riflessioni legate alla storia enogastronomica dei luoghi, proprio grazie alla loro capacità di aver conservato, meglio che altrove, pratiche e tradizioni dei sapori.

Il nostro territorio in questa prospettiva può lavorare per crescere ulteriormente, elevando il proprio «appeal turistico» ed affiancando alla proposta naturale (fatta di un patrimonio di ambiente, paesaggio, cultura materiale locale) un preciso progetto enogastronomico; obiettivi impegnativi che potranno essere realizzati sia attraverso la messa in rete “modernizzata” che attraverso iniziative estemporanee.

Il tema della BITM ci porta immediatamente nel contesto di EXPO 2015.

 

Pomeriggio dalle 15 alle 18

IL TURISMO CINESE IN ITALIA: DINAMICHE E PECULIARITÀ DI UN NUOVO MERCATO TURISTICO

Tra i nuovi protagonisti del turismo dei prossimi anni uno spazio speciale va riservato al popolo cinese che, con i suoi 300 milioni di potenziali turisti (appartenenti cioè ad una classe medio-alta), si appresta a visitare anche l’Europa. Si tratta di un mercato turistico estremamente interessante non solo per le città d’arte ma anche per i territori di montagna. Questa, che ad oggi risulta essere un’elite, è sempre più attratta da ambienti non contaminati, da contesti naturali dove esercitare meditazioni e pratiche salutistiche oltre che da contesti scenografici (castelli, laghi, montagne) nei quali ambientare eventi particolari come matrimoni, celebrazioni, ecc.

Quali sono le caratteristiche di questo nuovo turismo? Cosa cerca il turista che visita l’Italia? Cosa possono fare i territori di montagna – ed il Trentino in particolare – per rendersi più appetibili al turista proveniente dall’Oriente? Il Convegno della XVI Borsa internazionale del Turismo Montano, organizzato in collaborazione con il Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento, affronterà queste tematiche.

 

WORKSHOP INTERNAZIONALE – sabato 19 settembre 2015 – dalle 9 alle 14.30

MUSE – Museo della Scienza – Corso del Lavoro e della Scienza, 3 – Trento

Al workshop internazionale i tour operators della più selezionata domanda nazionale, europea ed intercontinentale specializzata nella commercializzazione del prodotto “Montagna Italia” incontreranno gli operatori turistici nazionali, che avranno modo di presentare la propria offerta, di aumentare la loro visibilità, di acquisire nuovi clienti e nuovi rapporti di collaborazione.

Anche per il 2015 la selezione dei buyers internazionali avverrà tenendo conto delle principali tendenze del mercato turistico nazionale, con attenzione anche alle dinamiche del turismo provinciale. Verranno invitati sia operatori dei paesi che rappresentano un bacino di arrivi già consolidato come Germania, Paesi Bassi, Paesi dell’Est Europa ma anche operatori provenienti da quei paesi “emergenti” per quanto riguarda l’interesse al mercato Italia.

BITM è anche un’occasione per promuovere la conoscenza del territorio trentino; attraverso gli educational tours infatti si darà l’opportunità agli ospiti di conoscere le strutture ricettive, le strutture sportive, le bellezze naturali e l’offerta enogastronomica della nostra provincia.

 

SALONE VACANZE MONTAGNA – sabato 19 e domenica 20 settembre 2015

Altro appuntamento importante è il “Salone Vacanze Montagna”, la mostra mercato sul turismo e i prodotti di montagna allestito in Piazza Fiera a Trento nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 settembre. L’ingresso è gratuito e aperto al pubblico dalle ore 10 alle 19.

Dentro la scenografia delle mura medievali della città sarà possibile incontrare enti culturali e museali, istituizioni e operatori privati che la vorano “per” e “con” la montagna. Per di più anche quest’anno i negozi saranno aperti sia al sabato che alla domenica.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email