Riparte il confronto tra Unione Petrolifera e Faib, Fegica e Figisc

benzina“Riprende il confronto tra Unione Petrolifera e le Associazioni dei gestori (Faib, Fegica, Figisc e Anisa) per esaminare le principali tematiche di un settore che rappresenta un asset centrale per la sicurezza e la competitività del Paese e le cui prospettive sono fortemente incerte.
L’incontro tenuto ieri presso la sede dell’Unione Petrolifera, è servito a fare il punto sui principali punti dell’agenda di settore ed ha calendarizzato degli incontri di lavoro sui temi specifici affrontati. Il prossimo appuntamento è stato già fissato per il 16 marzo.
Associazioni dei gestori ed Unione Petrolifera hanno affrontato, tra le altre questioni, il tema della tipizzazione di nuove formule contrattuali, sul quale hanno registrato la comune volontà di ricercare un possibile accordo. Le parti al Tavolo hanno altresì condiviso la lettura preoccupata delle attuali criticità registrate in tema di legalità, rilanciate dai recenti episodi di cronaca, di impoverimento della rete, di polverizzazione dell’offerta, a fronte di una scarsa attenzione da parte della politica.
Le parti hanno convenuto di dar seguito ad una serie di serrati appuntamenti con l’obiettivo di ricercare a breve un’intesa sui temi affrontati, con lo scopo di arrivare in tempi brevi alla definizione di proposte concrete da sottoporre alle Istituzioni e ai policy makers”.

Leggi le altre Notizie dalle categorie

Pin It