2 agosto 2013 – Camera dei Deputati: Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale – Gli altri provvedimenti

Attività commerciali e produttive

Camera dei Deputati

Aula

Seguito della discussione del disegno di legge: S. 587 – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013 (Approvato dal Senato) (A.C. 1326);Seguito della discussione del disegno di legge S. 588 – Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013 (Approvato dal Senato) (A.C. 1327); Seguito della discussione della relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea per l’anno 2012 (Doc. LXXXVII, n. 1). La Camera ha approvato in via definitiva i disegni di legge, già approvati dal Senato, nonché la risoluzione Galgano, Bordo, Mosca, Colonnese, Alli, Buttiglione, Prataviera ed altri n. 6-00024, concernente la Relazione consuntiva sulla partecipazione dell’Italia all’Unione europea per l’anno 2012 (Doc. LXXXVII, n. 1), mentre ha respinto la risoluzione Ricciatti ed altri n. 6-00023, nelle parti non precluse, e la risoluzione Prataviera ed altri n. 6-00025;

Discussione del disegno di legge: Conversione in legge, con modificazioni del decreto-legge 1o luglio 2013, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena (Approvato dal Senato) (A.C. 1417) (Esame di una questione pregiudiziale). L’Assemblea ha poi respinto la questione pregiudiziale Giancarlo Giorgetti e altri presentata al disegno di legge, approvato dal Senato;

risposta immediata del ministro dello Sviluppo economico Flavio ZANONATO alle interrogazioni:LIBRANDI ed altri: Intendimenti del Ministro dello sviluppo economico in materia di privatizzazioni e liberalizzazioni; VIGNALI e BALDELLI: Tempi e modalità per la definizione della legge annuale per le micro, le piccole e le medie imprese, prevista dall’articolo 18 della legge n. 180 del 2011

Comitato per la legislazione – ESAME AI SENSI DELL’ARTICOLO 96-BIS, COMMA 1-BIS, DEL REGOLAMENTO – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 1o luglio 2013, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena.  C. 1417 – Governo, modificato dal Senato. (Parere alla II Commissione). (Esame e conclusione – Parere con condizioni).

Commissione I Affari costituzionali

COMITATO PERMANENTE PER I PARERI – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013. C. 1326 Governo, approvato dal Senato (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere);

COMITATO PERMANENTE PER I PARERI Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013. C. 1327 Governo, approvato dal Senato. (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere).

Commissione II Giustizia

in sede referente – DL 78/13: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. C. 1417 Governo, approvato dal Senato. (Seguito dell’esame e rinvio).

Commissione III Affari esteri

in sede referente – Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica francese per la realizzazione e l’esercizio di una nuova linea ferroviaria Torino-Lione, con Allegati, fatto a Roma il 30 gennaio 2012. C. 1309 Governo. (Esame e rinvio).

Commissione V Bilancio

in sede consultiva – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013. C. 1326-A Governo, approvato dal Senato, ed emendamenti. (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere favorevole – Parere su emendamenti);

in sede consultiva – Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013. C. 1327-A Governo, approvato dal Senato, ed emendamenti. (Parere all’Assemblea). (Esame e conclusione – Parere favorevole – Parere su emendamenti);

in sede consultiva – DL 78/2013: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. C. 1417 Governo. (Parere alla II Commissione). (Esame e rinvio).

Commissione VI Finanze

in sede consultiva – DL 78/2013: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. C. 1417 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla II Commissione). (Esame, ai sensi dell’articolo 73, comma 1-bis, del regolamento, per gli aspetti attinenti alla materia tributaria, e conclusione – Parere favorevole con osservazioni);

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta immediata del viceministro dell’Economia Luigi CASERO alle interrogazioni:SOTTANELLI: Iniziative per la riduzione delle commissioni per l’utilizzo delle carte di credito e per incentivare l’utilizzo della moneta elettronica; CAUSI E TARANTO: Tempi di emanazione del decreto ministeriale con il quale devono essere stabilite le regole per la riduzione delle commissioni sulle transazioni effettuate mediante carte di pagamento; RUOCCO e BARBANTI: Ridefinizione del termine di presentazione del modello 770 e riorganizzazione delle scadenze tributarie; GEBHARD: Chiarimenti in merito alla fruizione delle detrazioni per interventi di recupero del patrimonio edilizio relativi alle singole unità abitative ed alle parti comuni dell’edificio.

Commissione VIII Ambiente

in sede consultiva – Decreto-legge 78/2013: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. C. 1417 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla II Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole con condizione);

in sede referente – Istituzione del Sistema nazionale delle agenzie ambientali e disciplina dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale. C. 68 Realacci e C. 110 Bratti. (Esame e rinvio).

Commissione X attività produttive

INDAGINE CONOSCITIVA – Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale sulle principali problematiche in materia di energia. (Deliberazione);

INTERROGAZIONI – risposta congiunta del viceministro dello Sviluppo Economico Carlo CALENDA alle interrogazioni: PICIERNO: sul riassetto di Indesit Italia; RAMPELLI:  prospettive industriali di Indesit Company.

Commissione XII Affari sociali

in sede consultiva – DL 78/2013: Disposizioni urgenti in materia di esecuzione della pena. C. 1417 Governo, approvato dal Senato. (Parere alla II Commissione). (Seguito dell’esame e conclusione – Parere favorevole con condizione e osservazioni).

Commissione XIII Agricoltura

COMITATO RISTRETTO – Disposizioni in materia di agricoltura sociale.  C. 303 Fiorio, C. 760 Russo, C. 903 Bordo, C. 1019 Zaccagnini e C. 1020 Schullian,

COMITATO RISTRETTO – Disposizioni per la promozione del settore ippico.  C. 753 Faenzi, C. 1033 Lattuca e C. 1061 L’Abbate;

COMITATO RISTRETTO – Norme per la valorizzazione dei prodotti agricoli e alimentari provenienti da filiera corta a chilometro zero e di qualità. C. 77 Realacci, C. 1052 Caon e C. 1223 Gallinella;

INTERROGAZIONI A RISPOSTA IMMEDIATA – risposta immediata del sottosegretario per le Politiche agricole Giuseppe CASTIGLIONE alle interrogazioni: CAON: Sulla tutela dei prodotti agroalimentari italiani nel commercio internazionale, con particolare riferimento alle esportazioni di vini in Cina;GALLINELLA: Sulla tutela dei prodotti agroalimentari DOP e IGP nel commercio on-line; ZACCAGNINI: Sui controlli relativi ai prodotti agroalimentari importati da Paesi extra Unione europea, con particolare riferimento alla contaminazione da pesticidi vietati in tale ambito;BORDO: Sulle procedure di autorizzazione di nuovi prodotti OGM e sui tempi di pubblicazione del decreto per il divieto di coltivazione di mais OGM.

Commissione XIV Politiche Ue

COMITATO DEI NOVE – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2013. C. 1326 Governo, approvato dal Senato;

COMITATO DEI NOVE – Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013. C. 1327 Governo, approvato dal Senato.

Senato della Repubblica

Aula

Discussione del disegno di legge: (941) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 61, recante nuove disposizioni urgenti a tutela dell’ambiente, della salute e del lavoro nell’esercizio di imprese di interesse strategico nazionale(Approvato dalla Camera dei deputati)

6°-10° Commissioni Riunite

in sede referente – (783-B) Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 4 giugno 2013, n. 63, recante disposizioni urgenti per il recepimento della Direttiva 2010/31/UE del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 maggio 2010, sulla prestazione energetica nell’edilizia per la definizione delle procedure d’infrazione avviate dalla Commissione europea, nonché altre disposizioni in materia di coesione sociale, approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati (Esame e rinvio).

9° Commissione Agricoltura

INTERROGAZIONI – risposta del sottosegretario per le Politiche agricole Giuseppe CASTIGLIONE all’interrogazione GRANAIOLA ed altri: sui meccanismi incentivanti per sostenere lo sviluppo ecosostenibile dell’uso delle biomasse

11° Commissione Lavoro

ESAME DI ATTI PREPARATORI DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA – Proposta di decisione del Parlamento europeo e del Consiglio su una cooperazione rafforzata tra i servizi pubblici per l’impiego (SPI) (n. COM (2013) 430 definitivo)(Seguito dell’esame, ai sensi dell’articolo 144 del Regolamento, dell’atto comunitario sottoposto al parere motivato sulla sussidiarietà e rinvio);

in sede referente – (Doc. XXII, n. 3) CASSON ed altri  –  Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno degli infortuni sul lavoro, con particolare riguardo al sistema della tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (Seguito dell’esame e rinvio).

14° Commissione Politiche Ue

ESAME DI ATTI PREPARATORI DELLA LEGISLAZIONE COMUNITARIA – Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che adatta all’articolo 290 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea una serie di atti giuridici che prevedono il ricorso alla procedura di regolamentazione con controllo (n. COM (2013) 451 definitivo);  Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio che adatta all’articolo 290 del trattato sul funzionamento dell’Unione europea una serie di atti giuridici nel settore della giustizia che prevedono il ricorso alla procedura di regolamentazione con controllo (n. COM (2013) 452 definitivo) (Esame congiunto, ai sensi dell’articolo 144 del Regolamento, degli atti comunitari sottoposti al parere motivato sulla sussidiarietà e rinvio)

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email