Banche, Saccomanni: “Con unione gestiremo crisi in modo efficiente”

“E’ un accordo importante che complementa l’unione monetaria”

‘E’ un accordo importante che cambia la struttura del sistema bancario e finanziario europeo che complementa l’unione monetaria che molto spesso si considerava una creatura zoppa, perché mancante di un elemento cruciale come l’unione bancaria”.
Il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, lo afferma
in un’intervista a SkyTg24.”Io credo che – come è stato detto da qualcuno – si tratti di  uno sviluppo straordinario, che come tale richiede molto lavoro per attuare nei dettagli tutto quello che è stato previsto -conclude Saccomanni-. E’ stato un grande lavoro di strutturazione di tutto il quadro necessario per gestire le crisi in maniera efficiente”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email