Bce, Lagarde: serve ancora sostegno fiscale per la ripresa

Ripresa incerta e irregolare, valutare bene dati

“Le nostre misure sono state integrate da risposte fiscali energiche a livello sia nazionale che europeo. Questo è stato un fattore di fondamentale importanza per alleviare l’impatto della pandemia sul mercato del lavoro e sui prestiti delle banche” .

Lo ha detto la presidente della Bce, Christine Lagarde, all’Assemblea Parlamentare franco-tedesca sottolineando come “l’economia abbia ancora bisogno di quel sostegno se la ripresa deve continuare e rafforzarsi ulteriormente”.

“La ripresa dell’economia europea – ha concluso Lagarde – rimane  “molto incerta, irregolare e incompleta” e obbliga la Bce a prestare “molta attenzione ai dati in arrivo”, inclusi quelli sulla diffusione della pandemia e “sugli sviluppi del tasso di cambio”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email