Bologna, al via Smart City Exhibition 2013

La rassegna, tra gli ospiti cinque ministri

“Un’occasione unica per capire dove vanno le nostre citta’”. Cosi’ gli organizzatori hanno presentato Smart city exhibition 2013, manifestazione dedicata alle citta’ intelligenti organizzata da Bolognafiere e Forum Pa da domani al 18 ottobre in contemporanea al Saie al quartiere fieristico del capoluogo emiliano.
Tra i relatori, i ministri Graziano Delrio, Gianpiero D’Alia, Enrico Giovannini, Maurizio Lupi e Carlo Triglia. E poi il viceministro con delega alle comunicazioni, Antonio Catricala’ e cinque sottosegretari, oltre al presidente della Cassa depositi e prestiti, Franco Bassanini, a quello di confindustria, Giorgio Squinzi, e al sindaco di Bologna, Virginio Merola. Piu’ di 90 le citta’ italiane e straniere presenti. Dai grandi centri come Berlino, Amsterdam, Napoli alle piccole citta’.
Un grande spazio espositivo sara’ allestito dal Cnr per toccare con mano i prodotti per le citta’ intelligenti sviluppati nei propri laboratori. Molti gli appuntamenti realizzati con diverse Universita’ italiane, dalla Bocconi alla Sapienza, dal Politecnico di Milano all’Alma mater di Bologna.
All’interno del programma degli appuntamenti, la presentazione di un progetto del Caab – Centro agroalimentare di Bologna, per la movimentazione sostenibile delle merci utilizzando hub fotovoltaici; incontri sulla citta’ green nel quale si parlera’ anche del ‘parco gastronomico’ Fico; soluzioni innovative per la produzione di mezzi di trasporto pubblico urbano (nel quale sara’ discusso anche del possibile rilancio della Breda Menarini); e un progetto sviluppato del Cnr, in fase di realizzazione a Bologna, per dei lampioni intelligenti che oltre ad illuminare, aumenteranno la sicurezza e garantiranno connettivita’ wi-fi alle strade.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email