Confesercenti Angri, contro la crisi voce ai giovani nella formazione

laboratorio di ingleseConcluso con successo il laboratorio di lingua inglese Cambridge, aperte le iscrizioni ai prossimi laboratori di lingue straniere per adulti e ragazzi, trampolini di lancio per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro. Ieri nella sede della Confesercenti Angri, in un atmosfera di vivo entusiasmo sono stati consegnati, alla presenza del Presidente Aldo Severino, gli attestati di partecipazione agli studenti del laboratorio di lingua inglese finalizzato al raggiungimento della Certificazione Internazionale Cambridge PET (livello B1).

Il laboratorio ha visto la partecipazione di 10 ragazzi che, grazie alla professionalità e competenza del tutor dott. Michele Antonio Salvi, docente “Let’s Speak!!! Cambridge ESOL Preparation Centre”, hanno potuto ottenere in 50 ore di lezioni, suddivise in due incontri settimanali, una preparazione completa per sostenere con sicurezza e al meglio, presso le sedi Cambridge di Salerno o Napoli, oppure presso la sede dell’Università degli Studi di Salerno, l’esame per ottenere la Certificazione Internazionale, qualifica che apre le porte a numerose opportunità; infatti, così come ribadito dallo stesso docente, i certificati Cambridge ESOL, ancorati al Quadro Comune di Riferimento Europeo (CEFR) del Consiglio d’Europa, facilitano la mobilitazione professionale ed universitaria. Le metodologie di insegnamento adottate hanno permesso agli allievi, fin dalla prima lezione, di acquisire familiarità con la lingua straniera, attraverso una comunicazione ispirata a situazioni di vita reale, e di migliorare pronuncia e capacità di espressione orale, oltre che apprendere le regole fondamentali della grammatica inglese. Durante la consegna degli attestati il Presidente Severino si è congratulato con i corsisti per l’impegno dimostrato, precisando come questo laboratorio rappresenti solo la prima tappa di un progetto di formazione più ampio, che possa renderli sempre più specializzati e competitivi.

L’Associazione cittadina ha difatti attivato un nuovo ciclo di laboratori di lingue, per venire incontro alle esigenze di studenti che vedranno così non solo arricchito il proprio curriculum, ma potranno conseguire crediti formativi e universitari. Partirà infatti il 10 marzo il prossimo laboratorio di lingua inglese per conseguire la Certificazione PET. Affrettatevi! Le nostre classi prevedono un numero limitato per garantire ad ogni singolo studente di essere seguito nel migliore dei modi con attività ed esercitazioni pratiche, rendendo la formazione di notevole livello didattico e formativo.

Ma la Confesercenti Angri ha fatto di più, inaugurando per gli adolescenti, il primo laboratorio per l’ottenimento della certificazione Cambridge English: KEY, noto anche come Key English Test, KET (Livello A2). Sono 12 i giovanissimi che con gioia seguono le lezioni, grazie al docente Salvi che riesce anche in maniera divertente a impartire loro le nozioni fondamentali. A seguito poi delle numerose richieste da parte dei genitori un altro laboratorio partirà a breve. Di qui l’idea del gruppo organizzativo di accompagnare i giovani allievi, che si trovano nelle prime fasi di apprendimento, in un percorso formativo a lungo termine, dove potranno passare, anno dopo anno, e quindi livello dopo livello, dalla conoscenza delle strutture base della lingua straniera fino alla sua padronanza. Entusiasta dell’iniziativa così commenta Severino, che in prima persona si è impegnato per portare a compimento il progetto: ” Il nostro obiettivo è quello di combattere la crisi dando voce ai giovani nella formazione e aiutarli ad ottenere, in un ambiente amichevole ed informale, con lezioni dinamiche e coinvolgenti, professionalità e competenze. I risultati raggiunti dimostrano come la nostra sia stata un’idea vincente che ci dà la carica per continuare con impegno, passione e tenacia ad essere sempre al fianco dei giovani, grazie ad attività che sono veri e propri trampolini di lancio per un rapido ingresso nel mondo del lavoro, nonostante la difficile congiuntura economica che colpisce spesso e soprattutto i giovani”.

Per informazioni ed iscrizioni telefonare al numero 3387665800 o mandare una mail di interesse a [email protected]

 

 

 

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email