Confesercenti E.R.: prosegue il credit crunch anche nel 2016 per le imprese commerciali e turistiche

I dati dell’Osservatorio Confesercenti

Continua la restrizione del credito per le imprese commerciali e turistiche in Emilia Romagna secondo l’ultima rilevazione dell’Osservatorio Confesercenti, a giugno 2016 infatti la dinamica tendenziale dei prestiti su base annua ha toccato il -3,1% in regione, contro una media nazionale del -0,6%.

Il dato del settore è comunque leggermente più favorevole rispetto al complesso delle imprese dell’Emilia Romagna, pari al -3,9%.

Inversione di tendenza invece, con notizie più rassicuranti, per quanto riguarda la dinamica delle sofferenze delle imprese del commercio e turismo nello stesso periodo, che hanno interrotto la fase di aumento facendo segnare una contrazione del -4,2%, mentre a livello nazionale sono ancora in crescita dell’1,6%.

tabella2

 

 

tabella2

 

Leggi le altre notizie Dal Territorio —> https://www.confesercenti.it/blog/archivi/dal-territorio

 

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email