fbpx

Confesercenti Roma: Valter Giammaria confermato Presidente

Giammaria, rieletto Presidente all’unanimità, ha passato in rassegna i risultati conseguiti dalla Confederazione

L’Assemblea elettiva della Confesercenti di Area, Roma, Frosinone e Rieti e l’Assemblea elettiva regionale del Lazio ha eletto all’unanimità Valter Giammaria alla Presidenza.

Il Presidente Giammaria, ringraziando gli oltre 100 delegati provenienti da tutto il territorio, ha passato in rassegna i risultati conseguiti dalla confederazione, sia riferiti ad una autorevole affermazione istituzionale, sia in termini di servizi offerti al sistema imprenditoriale e le categorie rappresentate.

Le Assemblee hanno votato all’unanimità il sostegno alla candidatura a Presidente nazionale di Patrizia De Luise, riconoscendo l’importante ruolo di rappresentanza esercitato in rappresentanza delle categorie.

Il Presidente Giammaria ha poi sottolineato i tratti drammatici della crisi che ha inflitto un colpo durissimo a imprese ed al settore turistico. Nel Lazio secondo la Confesercenti locale sono oltre 20 mila le attività che hanno chiuso i battenti.

I consumi sono ancora al palo, sottolinea Giammaria e preoccupa la fuga dei turisti dopo il ritorno dei contagi: chiediamo subito lo stop a maggiorazioni, rinvio e rateizzazione al pagamento della Tari; così come occorre prevedere una lunga e adeguata rateizzazione di tutti i debiti, di rientro dai prestiti e subito nuovi sostegni nazionali e regionali. Siamo ancora purtroppo in emergenza.

A settembre ha concluso il Presidente, presenteremo un piano straordinario di legislatura per Roma Capitale.

 

Condividi