Def, il 20 aprile in aula alla Camera

confesercenti

Atteso il decreto anticrisi: 5-6 miliardi di interventi per famiglie ed imprese

L’Aula della Camera esaminerà il documento di economia e finanza, il Def, il prossimo 20 aprile a partire dalle 9. Lo ha deciso la conferenza dei capigruppo di Montecitorio.
Ma in cima all’agenda del Governo c’è l’ennesimo decreto anticrisi: nel Documento di economia e finanza, il governo ha tagliato le stime di crescita senza toccare il livello di indebitamento fissato prima dell’inizio della guerra. Al momento, quindi, i margini di spesa per l’atteso decreto sono limitati: Draghi e il ministro del Tesoro Daniele Franco procederanno per gradi, con un primo intervento di 5-6 miliardi, nella speranza di ottenere nel frattempo il sì dell’Unione a una sorta di Recovery plan di guerra e l’arrivo di fondi pubblici europei.

Condividi