Eurostat conferma: “Pil +0,4% in Eurozona in primo trimestre”

+0,3% Germania e Italia. Per Grecia secondo calo consecutivo: -0,2%

pil

Pil in crescita dello 0,4% nel primo trimestre 2015 nell’Eurozona: lo comunica Eurostat nella sua seconda stima che rivede leggermente al rialzo (da +0,3% a +0,4%) il dato del trimestre precedente. Per Italia e Germania conferma +0,3%, per la Francia +0,6%, e per la Spagna +0,9%. Confermato anche il secondo calo consecutivo per la Grecia (-0,2% dopo il -0,4% dell’ultimo trimestre del 2014).

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email