EnergyDay 2016: “in Italia costi energia sopra la media Ue per famiglie (+17%) e imprese (+25%)”

Il 13 aprile attivati 30 sportelli ambiente territoriali in tutta Italia per favorire il risparmio energetico delle Pmi 

energy_day_logoIl costo dell’energia in Italia è tra i più alti d’Europa. Nel nostro Paese i prezzi dell’energia elettrica si confermano superiori a quelli dell’area euro, con differenziali al lordo delle imposte in media fino al +25% per le imprese e il +17% per le famiglie. È quanto emerge da un’analisi condotta da Confesercenti in occasione della seconda edizione dell’Energy Day, la manifestazione organizzata dall’Area Energia Ambiente dell’associazione in collaborazione con Innova Energia, Società energetica del gruppo Confesercenti e che si svolgerà domani 13 aprile.

L’iniziativa rappresenterà un momento importante di confronto per la platea delle imprese, circa 3 milioni e mezzo di aziende (il 50%) che ancora non hanno scelto un fornitore del mercato libero. E che pagano un conto energetico salato: secondo le stime di Confesercenti, nel 2015 un ristorante tipo ha pagato oltre 20mila euro l’anno tra gas e elettricità, un albergo oltre 58mila.

Il mercato dell’energia elettrica e del gas – spiega Confesercenti in una nota – è in grande fermento. Le piccole e medie imprese saranno al centro di un autentico cambio di scenario nel quale dovranno optare tra diverse offerte del mercato libero. Il Governo, infatti, nel DDL concorrenza parla apertamente di una completa liberalizzazione e prevede il superamento della tutela di prezzo nel settore elettrico per le famiglie e le piccole imprese dal 1 gennaio 2018”.

Obiettivo dell’Energy Day è dunque fornire alle imprese know how e best practices per affrontare il passaggio, ottenere più efficienza e una spesa minore attraverso un uso consapevole e responsabile dell’energia. Per questo il 13 aprile, circa 30 sedi dell’organizzazione, diffuse per tutto il territorio nazionale, attiveranno lo sportello Energia Ambiente, aprendo le porte alle imprese interessate per fornire, gratuitamente, consulenza allo scopo di favorire il risparmio e l’efficientamento energetico. L’elenco delle sedi Confesercenti che aderiscono all’Energy Day è disponibile su www.confesercenti.it/blog/energyday2016/

 

Prezzi finali dell’energia elettrica – utenze domestiche al lordo delle imposte. Confronto Italia-Ue-Eurozona

< 1.000

1.000-2.500

2.500-5.000

5.000-15.000

> 15.000

Italia

29,24

21,06

23,92

29,71

33,09

Unione europea

31,65

22,14

20,56

19,67

18,73

Area euro

34,96

23,18

21,82

21,34

20,44

Fonte: Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

 

 

Prezzi finali energia elettrica utenza consumatori industriali (imprese)  – al lordo delle imposte. Confronto Italia-Ue-Eurozona

< 20 20-500 500-2.000 2.000-20.000 20.000-70.000 70.000-150.000
Italia

31,41

23,7

20,17

17,55

15,38

11,95

Unione europea

23,36

18,05

15,07

13,33

11,7

10,61

Area euro

25,29

19,36

16,1

14,12

12,05

10,72

Fonte: Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

 

 

Prezzi finali del gas – utenze consumatori industriali (imprese) al lordo delle imposte.

Confronto Italia-Ue-Eurozona

< 26

26-263

263-2.627

2.627-26.268

26.268-105.072

Italia

78,88

62,19

43,11

35,12

33,33

Unione europea

68,03

59,16

48,61

40,56

37,16

Area euro

69,74

61,16

48,99

40,43

37,04

 

Prezzi finali del gas – utenze domestiche al lordo delle imposte. Confronto Italia-Ue-Eurozona

< 525,36

525,36-5.253,60

> 5.253,60

Italia

125,04

92,41

82,63

Unione europea

108,93

73,3

65,75

Area euro

122,7

80,1

71,87

Fonte: Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

 

Prezzi finali dell’energia elettrica  – al lordo delle imposte. Confronto europeo

c€/kwh < 20 Mwh 20-500 Mwh
2014 2013 2014
Danimarca 23,14 22,45 25,47 25,85
Francia 16,44 15,6 13,8 13,06
Germania 28,91 30,79 23,56 21,66
Italia 31,41 32,17 23,7 23,31
Regno Unito 20,61 18,63 17,64 16,04
Spagna 34,3 29,3 19,14 18,35
Unione europea 23,36 23,22 18,05 17,57
Area euro 25,29 25,01 19,36 18,59

Fonte: Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

 

Prezzi finali del gas – al lordo delle imposte. Confronto Europeo

Prezzi del gas naturale c€/m3 < 26 migliaia m3 26-263 migliaia m3
2014 2013 2014 2013
Danimarca 94,75 118,52 93,02 118,52
Francia 74,84 77,62 60,93 62,32
Germania 62,15 65,42 60,05 65,46
Italia 78,88 82,38 62,19 67,48
Regno Unito 72,62 64,02 50,13 48,77
Spagna 67,12 66,51 58,28 60,09
Unione europea 68,03 69,29 59,16 61,73
Area euro 69,74 72,03 61,16 64,45

Fonte: Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico

 

Spesa energia elettrica per alcuni tipi d’impresa

2015* – Spesa

Dettaglio Alimentare

Macellerie

Forni

Distributori carburanti

Autolavaggi

Albergo

Ristorante

Bar

energia elettrica
consumo annuo (kwh/anno)

25.000

21.000

38.000

65.000

66.000

200.000

65.000

18.000

spesa annua (euro/anno)

5.789

4.841

6.422

12.152

13.832

44.478

15.119

4.731

Nota: *stime

Fonte: Elaborazioni Confesercenti su dati Indis ref. Unioncamere e Innova

 

Spesa fornitura gas per alcuni tipi d’impresa

 2015*- Spesa

Albergo

Ristorante

Caseificio

Macellerie

Forni

Distributori carburanti

Autolavaggi

fornitura gas naturale
consumo annuo (mc)

20.000

7.000

35.000

1.700

12.000

2.300

5.000

spesa annua (euro/anno)

13.812

5.009

21.740

1.198

5.489

1.397

1.996

Nota: *stime

Fonte: Elaborazioni Confesercenti su dati Indis ref. Unioncamere e Innova

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email