Impresa Donna: La Web Reputation per lo sviluppo dell’impresa

Si è svolto il 4 dicembre u.s. nella Provincia di Parma il Secondo Workshop di Impresa Donna Confesercenti Parma, il Coordinamento di Imprenditoria Femminile nato l’anno scorso a supporto e sviluppo delle imprese del territorio. Tema dell’incontro: la Web Reputation, ovvero l’insieme delle potenzialità, credenzialità e opportunità che navigano nel web e che possono essere importanti risorse per le imprese.
«Solo il 21% delle imprese di oggi utilizza il web come risorsa di marketing, un dato molto ristretto se si pensa alla quantità di smartphone e tablet che si collegano abitualmente a internet e social. Si parla di 48 milioni di sim presenti in Italia, una utenza enorme a cui sarebbe importante arrivare per comunicare e promuovere la propria azienda» ha dichiarato Luisa Barrameda, Coordinatrice Nazionale Impresa Donna Confesercenti, cha ha sottolineato la sua piena approvazione nel portare all’attenzione delle imprese femminili questo importante argomento.
«Un terzo delle imprese del nostro territorio è al femminile e il nostro obiettivo è quello di dare nuovi strumenti per poter essere competitivi sul mercato considerando che il mercato on line è in continua crescita e tra i nostri compiti vi è appunto quello di supportare le aziende nella digitalizzazione» ha sottolineato Stefano Cantoni di Confesercenti Parma.
Una tematica che richiede attenzione e professionalità «non è importante essere presenti sul web tanto per esserci, ma è importantissimo affidarsi a professionisti, soprattutto per quanto riguarda la promozione marketing di un’azienda – ha specificato Francesca Chittolini, Presidente Impresa Donna Parma e titolare Kika Events che ha inoltre ricordato che – a Confesercenti è presente uno Sportello dedicato alle Imprese femminili, sia in essere che start up, per avere informazioni o essere seguiti da professionisti delle diverse aree imprenditoriali».
Presente l’Assessore Provinciale al Bilancio e alle Attività Produttive Gianpaolo Cantoni, che ha abbandonato le vesti di comico e fenomeno YouTube per dare il benvenuto all’iniziativa: «Mi fa piacere che si parli di questa tematica, è necessario sviluppare una nuova responsabilità in fatto di social e web e un’importanza strategica per le imprese non più da sottovalutare».
Cianzia Astolfi, Coordinatrice Regionale Impresa Donna ha evidenziato l’intenzione di portare in Regione questa tematica perché venga affronta su tutto il territorio nazionale.
Durante la Tavola rotonda aperta alle imprese del territorio sono quindi state affrontate le diverse potenzialità del web cercando di portare all’attenzione anche i tranelli da evitare dovuti soprattutto dovuti a poca esperienza o amatorialità “avere Facebook non significa sapere utilizzare i social per la promozione marketing aziendale”. Infatti, Francesca Savoca, co-founder di Maisom Srl, ha affermato che “la reputazione online di qualsiasi brand, azienda o prodotto si basa sull’ascolto e sull’analisi delle conversazioni e delle opinioni che le persone condividono quotidianamente online, e proprio per questo motivo bisogna gestirli con professionalità e accuratezza”.
Giovanna Scarna Casaccio e Francesca Ferri, titolari di FitforLady hanno illustrato il loro percorso di attività imprenditoriale al femminile e l’utilizzo dei social per la promozione del loro brand.


 Galleria fotografica

web_reputation_parma_04122015_foto

web_reputation_parma_04122015_foto2

web_reputation_parma_04122015_foto3

web_reputation_parma_04122015_foto4

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email