Istat: “A dicembre disoccupazione in calo al 12,9%. Giovani senza lavoro al 42%, minimo da un anno”

Occupati, a dicembre quasi +100 mila in un mese

giovani-lavoro

Il tasso di disoccupazione a dicembre risulta in forte calo, scendendo al 12,9%, in diminuzione di 0,4 punti percentuali su novembre. Lo rileva l’Istat nelle stime, spiegando che si tratta del “primo segnale di contrazione dopo un periodo di crescita che si è protratto nella seconda metà dell’anno”. E’ il valore più basso da settembre. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni a dicembre del 2014 , prosegue l’Istat , segna una decisa riduzione, calando al 42%, il valore più basso da dicembre del 2013, quindi da un anno. Solo a novembre era al 43%, la diminuzione su base mensile è quindi pari a un punto percentuale.
Gli occupati a dicembre tornano a salire, crescendo di 93 mila unità in un mese (+0,4%), riportandosi, dopo due cali consecutivi, a valori vicini a quelli registrati a settembre. L’Istituto rileva un rialzo anche su base annua, con un aumento di 109 mila occupati (+0,5%).

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email