La passeggiata della Buona Salute, l’appuntamento di Fipac Parma per promuovere un corretto stile di vita

Semplice come una passeggiata eppure non così scontata, parliamo dell’iniziativa che si è svolta gli scorsi giorni a Parma e che riguarda gli over 70. E’ stata indetta in tutta Italia la Settimana della Buona Salute, un appuntamento organizzato dalla Fipac Confesercenti per riportare al centro dell’attenzione i temi della salute e del rapporto con il sistema sanitario, rivolto in particolare alla terza età. L’edizione 2017 ha previsto circa 100 eventi in tutta Italia distribuendo materiale informativo sull’alimentazione e sull’attività fisica, tra cui un Manuale per un corretto stile di vita, organizzando incontri sulla prevenzione e con le amministrazioni e allestendo punti di prevenzione e visite gratuite.

A Parma è stata organizzata la Passeggiata della Buona Salute, un modo per incontrarsi ricordando una semplice abitudine che aiuta a mantenersi in forma: passeggiare. Presenti gli esperti del progetto nazionale SPRINTT (http://www.mysprintt.eu/it), di cui Parma con il Professor Maggio è referente nazionale per tutto il nord Italia. Il progetto SPRINTT è il più grande studio clinico Europeo volto a valutare se, negli anziani affetti da fragilità e sarcopenia, è possibile prevenire la disabilità mediante svolgimento di attività fisica. Si tratta di un progetto che oltre a guardare il lato sanitario vuole mettere al centro dell’attenzione la persona, favorendo il suo benessere fisico, intellettuale, sociale, emozionale e mentale cercando politiche di prevenzione a lungo termine e affrontando problemi quali l’emarginazione, l’accessibilità, i disagi economici e sociali.

«Non si tratta semplicemente di occuparsi degli anziani, ma significa dare attenzione ai cittadini e aumentare la qualità della vita di un’intera società» ha spiegato il presidente Fipac Parma Giorgio Zangelmi, soddisfatto della partecipazione all’iniziativa organizzata nella nostra città. All’appuntamento con la passeggiata al Parco Ferrari hanno partecipato diverse persone, ed è stato molto utile per poter illustrare il progetto SPRINTT.

Nei prossimi mesi verranno organizzate nuove iniziative con l’obiettivo di affrontare altri temi importanti quali la regolarizzazione delle badanti e le rapine che spesso avvengono agli anziani, sia in casa che purtroppo fuori casa.

Fipac: Federazione Italiana Pensionati Attività Commerciali, Turistiche e dei Servizi, è la Federazione di categoria, promossa da Confesercenti che ha l’obiettivo di rappresentare i diritti degli anziani, al fine di migliorarne la qualità della vita. Fipac è inoltre interlocutrice qualificata degli organi politici, istituzionali italiani ed europei, in materia previdenziale e sociale per tutelare i bisogni primari dei soci e degli anziani.

Leggi le altre notizie Dal Territorio

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email