Legge Stabilità, De Luise: “passo avanti importante a tutela imprenditrici femminili, ma estensione voucher baby sitter diventi strutturale”

de_luise6“L’estensione  del beneficio del voucher baby sitter anche alle donne lavoratrici autonome ed imprenditrici è un importante passo avanti nella tutela dell’Imprenditoria Femminile. Ora l’auspicio è che da misura sperimentale diventi un intervento strutturale”. Così la Presidente di Impresa Donna Confesercenti, Patrizia De Luise, commenta l’emendamento alla Legge di Stabilità approvato  dalla Commissione Bilancio della Camera che amplia l’utilizzo dei voucher baby-sitter dalle lavoratrici dipendenti a quelle autonome.
“Le donne nel mondo del lavoro e del fare impresa – prosegue De Luise – costituiscono un ricco potenziale dinamico per il nostro Paese. Si tratta di un’opportunità di crescita per il nostro tessuto produttivo che ha bisogno di sostegno, soprattutto sul fronte delle politiche di welfare”.
“L’impegno di Impresa Donna Confesercenti a tutela del lavoro autonomo femminile – conclude De Luise – dimostra che attraverso il confronto con Governo e Istituzioni sono stati raggiunti,  in questi anni, traguardi importanti. C’è però ancora molto lavoro da fare sul fronte delle politiche di inclusione sociale ed economica delle donne nel mondo del lavoro in generale. Occorre, inoltre, mettere in campo tutti gli strumenti necessari per favorire la creazione ed il supporto dell’Imprenditoria Femminile, incentivando le politiche di conciliazione attraverso lo sviluppo dei servizi per il welfare per le lavoratrici autonome”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email