Liguria: B&B e affittacamere, un successo l’incontro informativo curato da Assoturismo e Aigo

Più di settanta gli intervenuti, equamente distribuiti tra chi già opera nel settore ricettivo e chi, invece, sta progettando una nuova apertura

La provincia di Genova conta 396 bed and breaktast, 180 affittacamere e 73 case vacanza: a questi operatori e a quanti siano interessati ad intraprendere un’attività analoga era dedicato l’incontro informativo organizzato nella giornata di oggi, martedì 28 novembre, da Assoturismo e Aigo (Associazione Italiana Gestori Ospitalià e ricettività diffusa) presso la sede di Confesercenti Liguria.

Più di settanta gli intervenuti, equamente distribuiti tra chi già opera nel settore ricettivo e chi, invece, sta progettando una nuova apertura.

«La grande partecipazione testimonia con chiarezza, da parte degli aspiranti nuovi imprenditori e anche dagli stessi addetti ai lavori, la richiesta di maggiori chiarimenti per quanto riguarda gli aspetti fiscali, tributari e normativi che caratterizzano le varie tipologie di struttura», commenta la presidente di Aigo Confesercenti, Maria Rosaria Mammoliti, soddisfatta per la riuscita dell’iniziativa.

«Proprio alla luce del successo di questo primo incontro – annuncia il coordinatore regionale di Assoturismo, Matteo Rezzoagli – dopo le vacanze di Natale realizzeremo una giornata analoga nel Tigullio, ed è allo studio del nostro ente di formazione, il Cescot, l’isituzione di quello che sarebbe il primo corso a livello regionale per la formazione di operatori del settore turistico ricettivo».

«Infine – concludono Rezzoagli e Mammoliti – desideriamo ringraziare i professionisti intervenuti, a cominciare dal dottore commercialista Orazio Maria Sapuppo e dai funzionari regionali Mario Schenone e Giulia Mormile, ai quali si è aggiunto il dirigente d’area Marco Fezzardi, a testimonianza della fattiva collaborazione e del supporto ricevuti dalla Regione Liguria».

Leggi le altre notizie “Dal Territorio”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email