fbpx

Nomisma, gli italiani tornano a comprare casa

Le compravendite salgono del 3,7%

Il 2014 per Nomisma dovrebbe chiudersi con un incremento di compravendite di abitazioni del 3,7% su base annua a livello nazionale, del 5,5% nelle 13 grandi città. Ma “solo attraverso una rinnovata iniezione di credito e un’ulteriore revisione dei prezzi si possono prefigurare scenari nuovamente espansivi per il mercato immobiliare” – emerge dall’Osservatorio sul Mercato Immobiliare di novembre dell’associazione bolognese -. Per Nomisma infatti il 2014 dovrebbe rappresentare l’anno d’inversione ciclica, con una ripresa delle quantità scambiate, anche se più contenuta delle aspettative.

Condividi