Pubblicato l’accordo tra Entrate e Irs su scambio dei dati finanziari

L’accordo tra Irs e Agenzia ha lo scopo di disciplinare le modalità tecniche dello scambio.

 bando_informatizzazione“Lo scambio automatico d’informazioni tra Italia e Stati Uniti aggiunge un nuovo importante tassello, l’Accordo fra Autorità competenti (Competent Authority Arrangement – CAA). L’Agenzia delle Entrate e l’Internal Revenue Service (Irs), l’equivalente statunitense delle Entrate, mettono a disposizione  il testo dell’accordo che definisce le procedure necessarie per rendere definitivamente operativo l’Accordo intergovernativo (IGA) firmato il 10 gennaio 2014 dai due Paesi”.

Lo riporta una nota che spiega: “l’accordo tra Irs e Agenzia ha lo scopo di disciplinare le modalità tecniche dello scambio previsto dalla normativa Fatca (Foreign Account Tax Compliance Act). Nel testo, condiviso dalle Competent Authority dei due Stati, vengono disciplinate – tra le altre – specifiche misure per la gestione degli errori constatati dallo Stato ricevente e per l’invio di dati correttivi da parte degli istituti finanziari”.

Continua a leggere su www.confesercentiservizi.com

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email