Rebecchi (Assoviaggi) all’Adnkronos: Green Pass Italia abbia stesse modalità di quello europeo

“Il nostro Paese arriverà pronto al 15 giugno, data in cui arriverà il pass europeo. Però l’elemento fondamentale che non deve mancare è il fatto che il green pass nazionale abbia gli stessi protocolli, caratteristiche e modalità identificati con il green pass europeo”.

Lo dice all’Adnkronos/Labitalia Gianni Rebecchi, presidente nazionale di Assoviaggi Confesercenti, Associazione italiana agenzie di viaggi e
turismo.

“Noi – sottolinea – partiamo prima con questa modalità di movimento per le persone, la cosa importante è che non vengano cambiate le regole in corso. In questo modo ci sarà una perfetta coincidenza per gli italiani che vogliono andare all’estero e dall’altra parte per gli stranieri che vogliono venire in Italia”.

“Il fatto che – aggiunge – venga comunicato che da metà maggio ci sarà il green pass nazionale è un segnale di fiducia verso gli italiani e i Paese europei”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email