Rete Imprese Italia: “No alla crisi di governo, non fate del male all’Italia”

rete_imprese

“Le imprese e le famiglie stremate da una crisi senza precedenti hanno sopportato l’aumento delle tasse per sostenere la politica del rigore. Molte hanno chiuso e tante altre resistono a stento in una economia che ad oggi non presenta concrete prospettive di crescita. A queste stesse imprese ora si chiede di pagare un altro conto salatissimo, quello della politica che non riesce a dare continuità all’azione di Governo. La politica invece, proprio oggi deve produrre un supplemento di impegno e responsabilità per dare finalmente avvio a quelle riforme che tutto il Paese si aspetta”. A chiederlo è Rete Imprese Italia in un annuncio, pubblicato oggi, sui principali quotidiani nazionali.

L’APPELLO DI RETE IMPRESE ITALIA

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email