Salone del Libro, “Le meraviglie d’Italia filo conduttore dell’Edizione 2015 nell’anno EXPO”

Paese ospite d’onore la Germania, tra le Regioni il Lazio

libri3

“Sarà ‘Le meraviglie d’Italia’ il filo conduttore della 28esima edizione del Salone del libro di Torino, in programma dal 14 al 18 maggio prossimi al Lingotto Fiere. Ospite d’onore la Germania, presente con un grande stand interattivo nel Padiglione 3 e oltre venti autori che presenteranno le loro opere pubblicate in Italia. La partecipazione della Germania nasce dalla stretta collaborazione con la Buchmesse di Francoforte e il Gothe Institut, che festeggia il sessantesimo anniversario della fondazione della sede torinese. Tra le regioni italiane, ospite d’onore sarà il Lazio presente con autori ed editori.
“La Germania rappresenta un punto di riferimento per la distribuzione del libro – afferma il presidente di SIL Cristina Giussani, il Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai aderente a Confesercenti – un esempio virtuoso in cui editori e librai collaborano insieme per la difesa del settore e dei lettori ed in cui non esiste una scontistica sui libri”.
“Nell’anno dell’Expo, la scelta come filo conduttore de ‘Le meraviglie d’Italia’ – ha sottolineato il direttore culturale del Salone, Ernesto Ferrero – offre l’occasione di ripercorrere e ripensare il nostro rapporto con l’immenso patrimonio che abbiamo ereditato, un tesoro artistico, architettonico, letterario, musicale, linguistico, paesaggistico che comprende le tecniche materiali, il design, la moda il cinema, la fotografia e che, nella sua varietà, ha concorso a definire quello che viene riconosciuto come il carattere, l’identità e lo stile italiano. La riflessione che il Salone propone – ha osservato ancora Ferrero – vuole essere un invito a ripensare la nostra storia e le ragioni che l’hanno modellata, nel bene e nel male, come momento fondativo di ogni ripartenza”.

 

 

 

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email