fbpx

Sassuolo, dopo assalto a gioielleria: Confesercenti esprime solidarietà all’esercente colpito

Sale la preoccupazione tra i commercianti

“È con rammarico che siamo a commentare il grave episodio criminoso nei confronti di un operatore commerciale. A lui, va la nostra solidarietà, ma lo sottolineiamo: non si può più prescindere da un presidio capillare del territorio lungo l’intero corso della giornata, notte compresa.”

Questo il commento di Confesercenti Area Ceramiche, dopo l’assalto alla gioielleria con le vetrine tra via Crispi e piazza Libertà in centro a Sassuolo

“Riconosciamo lo sforzo profuso, in tema di prevenzione, da parte delle forze dell’ordine alle quali non possiamo che manifestare il nostro sostegno – rimarca Confesercenti elogiandone l’operato – Ma ribadiamo che fatti del genere oltre allo scalpore destano parecchia preoccupazione. La sicurezza di cittadini ed imprese è da tutelare e garantire. E diventa quindi importante operare con ogni mezzo ed in modo sinergico al fine di scongiurare nuovi episodi simili per continuare sulla strada del contrasto alla criminalità”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email