Sciopero gestori autostradali rimandato al mese prossimo. I Ministeri assumono l’iniziativa a contrasto delle violazioni denunciate dai gestori

 gestori_autostradaliLo sciopero nazionale di 48 ore dei gestori delle aree di servizio autostradali che avrebbe dovuto prendere il via questa sera alle 22.00 viene spostato al mese prossimo, per dare modo ai Ministeri dei Trasporti e dello Sviluppo Economico di intervenire sulle violazioni denunciate del Decreto Interministeriale del 7.8.2015, in materia di ristrutturazione della rete e svolgimento delle gare sulle concessioni autostradali.
E’ quanto si legge in una nota congiunta diramata dalle Organizzazioni di Categoria dei gestoriFaib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio – al termine di una riunione straordinaria dei gruppi dirigenti, convocata questa mattina per valutare gli esiti dell’incontro di venerdì scorso presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Leggi il Comunicato congiunto

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email