Sisma, gli albergatori di San Benedetto per Accumoli

Assohotel Marche e le altre associazioni delle imprese ricettive disponibili ad accogliere gli sfollati

citta-sbtLe imprese ricettive di San Benedetto del Tronto si impegnano a favore delle famiglie colpite dal sisma dello scorso 24 agosto, e danno la propria disponibilità per accogliere i circa 400 sfollati di Accumoli, insieme ad Amatrice la località più colpita dal terremoto. E’ quanto prevede la convenzione firmata da Assohotel Marche e le altre associazioni delle imprese ricettive con la Regione Lazio ed i comuni di Accumoli e San Benedetto del Tronto. La convenzione ha una durata di sei mesi e potrà essere prorogata su richiesta della Regione Lazio. “Stimiamo che arriveranno 350-400 persone, circa 150 famiglie”, ha spiegato il sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, sottolineando il “Dna Solidale” della cittadina marchigiana. “Credo che gli imprenditori sambenedettesi del settore alberghiero abbiano dimostrato grande sensibilità rispondendo numerosi al bando che abbiamo predisposto in tempi brevissimi”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email