Ue: deficit-Pil Italia 2,4% nel 2017 e 2,5% nel 2018

Lo stima la Commissione europea nelle sue previsioni autunnali.

Ue: deficit-Pil Italia 2,4% nel 2017 e 2,5% nel 2018Il deficit di bilancio dell’Italia si manterrà al 2,4 per cento il prossimo anno, lo stesso livello atteso sul 2016, mentre segnerà un lieve aumento al 2,5 per cento del Pil nel 2018.

Questo in un contesto di crescita economica prevista allo 0,7 per cento quest’anno nella Penisola, allo 0,9 per cento nel 2017 e al più 1 per cento nel 2018.

Il debito pubblico italiano salirà di un decimale di punto il prossimo anno al 133,1 per cento del Pil, rimanendo su questo livello anche nel 2018.

Secondo l’Ue il deficit strutturale di bilancio aumenterà al 2,2 per cento nel 2017, dall’1,6 per cento del 2016, e al 2,4 per cento nel 2018.

Leggi le altre notizie in Primo piano —> https://www.confesercenti.it/blog/archivi/primo-piano/

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email