Ue, Padoan: “Rafforzare gli incentivi per realizzare le riforme strutturali

“Le riforme strutturali sono una delle determinanti principali della crescita, ma in Europa bisogna rinforzare gli incentivi a realizzarle”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, presentando il programma di presidenza italiana del Consiglio Ue alla commissione Affari economici del Parlamento europeo. Il ministro ha sottolineato che “per i governi i costi politici e sociali delle riforme sono immediati, mentre i benefici richiedono tempo”. Inoltre, ha continuato Padoan, per le riforme serve “uno sforzo ampio a livello nazionale e simultaneo in tutti stati membri. Lo sforzo riformatore deve beneficare dell’azione congiunta da cui possono arriva effetti positivi”.

 

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email