Ue, Renzi: “Fattori ripresa derivano anche da capacità Italia”

UE

 

“Sono cinque i fattori di oggettiva ripresa economica in Europa in questo momento: il piano Juncker, la comunicazione sulla flessibilità, il Qe della Bce, il rapporto di cambio euro/dollaro e il prezzo del petrolio”. Lo ha spiegato Matteo Renzi nel corso della comunicazioni al Senato sul prossimo Consiglio Ue. Citando tra l’altro “l’avanzamento delle riforme” in Italia, il premier ha aggiunto che “quattro di questi fattori, a parte il prezzo del petrolio, derivano dalla capacità che avuto la politica italiana di modificare la politica europea”.

 

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email