Venezia, nave da crociera Msc urta battello nel canale della Giudecca: ferite 5 turiste straniere

Paura a Venezia per lo scontro tra una nave da crociera della Msc e un battello gran turismo nel porto. Il bilancio è di 4 feriti, turiste americane, neozelandesi e australiane, tra i 67 e 72 anni, nessuna in gravi condizioni. Due sono già state dimesse dall’ospedale.

L’incidente ha riaperto la polemica sul piano alternativo per far arrivare le navi, attraverso la bocca di Malamocco, e il canale Vittorio Emanuele. Piano elaborato da tempo, che vede d’accordo Comune, Regione e compagnie crocieristiche, ma non ha ancora convinto il ministero dei trasporti.

Nel pomeriggio il Comitato per l’ordine e l sicurezza convocato dal Prefetto Zappalorto ha prospettato l’idea di deviare “in tempi ristretti, almeno parzialmente” sul canale Vittorio Emanuele III il traffico delle navi da crociera per la stagione in corso nella Laguna di Venezia. La soluzione, che dovrà passare attraverso uno studio della Capitaneria di Porto.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email