Assopanificatori, il Sottosegretario al Ministero dello sviluppo economico Vicari riunisce il tavolo di confronto sulla panificazione

Con una nota a firma del direttore generale delle politiche industriali, dr Stefano Firpo, il Ministero dello sviluppo economico ha convocato il tavolo di confronto  sulla panificazione per il 23 luglio pv per raccogliere le osservazioni della filiera per l’emanazione del decreto in attuazione dell’art 4 dl n 223/2006.
L’incontro sarà presieduto dalla sen. Simona Vicari, sottosegretario di Stato al Ministero dello Sviluppo economico.
“L’iniziativa ministeriale- ha dichiarato il Presidente di Assopanificatori Confesercenti, Mario Partigiani- è opportuna e diamo volentieri atto alla senatrice Vicari di essersi mossa per colmare un vuoto normativo lasciato scoperto dai precedenti governi. Speriamo che sia la volta buona per stabilire norme generali sulla denominazione di pane fresco e pane conservato, oltre che della dizione di panificio. E’ una cosa che i panificatori aspettano da anni, per  sostenere e valorizzare il lavoro artigianale e la tradizione del pane italiano e anche  la tutela del consumatore, coerentemente all’art. 4 della legge Bersani del  4 agosto 2006, n. 248. E’ giusto che chi compra il pane sappia secondo quale procedimento sia stato ottenuto e messo in regola con il Regolamento Ue 1169 del 2011 sulla etichettatura dei prodotti alimentari. La questione è talmente sentita che sulla stessa linea si erano già mosse alcune Regioni e alcuni parlamentari.”

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email