Convocata la Presidenza Nazionale Faib a Verona

veronafiereLa Presidenza Nazionale Faib è stata convocata a Verona nell’ambito della Fiera Oil&NonOil per il giorno 11 ottobre alle ore 10.00 per discutere delle relazioni industriali tra accordi scaduti, in fase di rinnovo e appena firmati e tracciare una prospettiva della distribuzione carburanti.
La Presidenza esaminerà gli sviluppi del confronto aperto con le varie Compagnie e del negoziato in atto con Unione Petrolifera in materia di Contratto di Commissione.
Al centro del confronto anche la vertenza aperta sulla rete autostradale con il punto su bandi di gara, contrattualistica e accordi di colore.
La Presidenza Faib si riunisce all’indomani della denuncia, avanzata congiuntamente a Fegica e Figisc, dello stato di crisi – che si protrae dal 2007 – che sta attraversando il settore.
In questi anni si sono persi sulla rete ordinaria 4,6 miliardi di litri mentre i consumi di benzina e gasolio rete ed extrarete complessivamente si sono ridotti di 3,2 miliardi di litri, nell’indifferenza del Governo e delle Istituzioni. La Presidenza valuterà le iniziative da intraprendere per sollecitare una necessaria e non rinviabile iniziativa governativa e il varo delle norme in materia di razionalizzazione della rete.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email