E-cig, Federici confermato alla guida di Fiesel-Confesercenti

Massimiliano Federici si conferma presidente di FIESEL-Confesercenti. Eletto lo scorso anno al momento della costituzione della Federazione di categoria, Federici viene ora ratificato alla guida dell’organizzazione rappresentante gli esercenti svapo elettronico. Quarantuno anni, romano, Federici è un imprenditore con un’ampia conoscenza del settore e dei prodotti da inalazione senza combustione, così come definiti dal nuovo decreto legislativo appena approvato dal Governo.
Da tempo al centro di una vera e propria battaglia, sia dal punto di vista normativo che fiscale, le sigarette elettroniche perdono ora la loro errata accezione di “dispositivi da fumo”. La FIESEL che lavora anche a stretto contatto con l’intera catena produttiva dei liquidi utilizzati per le svapo, è al momento impegnata con l’Amministrazione dei monopoli di Stato nella risoluzione di tutti quei problemi che finora non hanno consentito una commercializzazione dei prodotti  adeguata alle esigenze del mercato. “La fiducia in me riposta dalla categoria – ha dichiarato Federici – mi conferma nell’impegno e nella determinazione a portare a risoluzione i problemi dei colleghi operatori” .

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email