fbpx

“Imprenditoria Femminile: superare gli ostacoli conoscendo le opportunità”. Il Convegno a Roma di Impresa Donna Confesercenti

imprenditoria_femminile_22062016

Impresa Donna Confesercenti riunirà in un Convegno sul tema “Imprenditoria femminile: superare gli ostacoli conoscendo le opportunità” le donne imprenditrici per affrontare, insieme ad autorevoli rappresentanti delle Istituzioni nazionali ed europee, le principali criticità di chi vuol fare impresa con successo. L’appuntamento, aperto a tutti, è per

le ore 10.00 di mercoledì 22 giugno
presso l’Auditorium Antonio Nori di Confesercenti
in Via Nazionale 60, Roma

“L’incontro mira ad offrire alle imprenditrici un fondamentale momento di riflessione sul più ampio ventaglio di strumenti ed opportunità a disposizione  –  sottolinea la Presidente di Impresa Donna Confesercenti, Patrizia De Luise – per favorire lo sviluppo imprenditoriale delle donne concentrando l’attenzione, in particolare, sull’importanza dei percorsi mirati di formazione, in grado di rispondere alle esigenze dell’impresa che punta più in alto, vuole essere più moderna e che guarda al  futuro”.
Aprirà i lavori il saluto del Presidente di Confesercenti Nazionale, Massimo Vivoli. Seguirà la relazione della Presidente di Impresa Donna Confesercenti, Patrizia De Luise. Interverranno al dibattito Monica Parrella, Direttore Generale Ufficio Interventi in materia di Parità e Pari Opportunità Dipartimento per le Pari Opportunità Presidenza del Consiglio dei Ministri, Tiziana Pompei Vice Segretario Generale Area Regolazione del Mercato, Concorrenza e Politiche di Genere Unioncamere, Letizia Radoni Capo del Dipartimento Circolazione Monetaria Banca d’Italia, Emilia Masiello Dirigente Generale del Ministero dello Sviluppo Economico, Francesca Macioci, Ufficio Crediti Associazione Bancaria Italiana. Le conclusioni saranno affidate all’Onorevole Barbara Matera, Eurodeputata e membro della Commissione Femminile del Parlamento Europeo, promotrice di una Risoluzione approvata dall’Europarlamento sui fattori esterni che rappresentano ostacoli all’imprenditoria femminile europea.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email