fbpx

Non c’è più tempo. Turismo organizzato fermo da 2 anni, subito interventi

Il 9 dicembre a Roma la conferenza stampa unitaria delle associazione del settore. “Bloccati dal 2020, servono interventi. A rischio 80mila addetti”

Agenzie di viaggio e Tour Operator rappresentano l’unico comparto bloccato dall’inizio del 2020. Servono interventi e sostegni specifici per salvare un settore che genera un volume d’affari di oltre 13 miliardi all’anno. Sono a rischio 13.000 imprese e 80.000 addetti.

L’appuntamento è per Giovedì 9 dicembre ore 11.00 presso la Sala Capranichetta dell’Hotel Nazionale, Piazza di Monte Citorio, 131 – Roma.

Interverranno:                

Pier Ezhaya Presidente ASTOI Confindustria Viaggi

Franco Gattinoni Presidente FTO Confcommercio

Ivana Jelinic Presidente FIAVET Confcommercio

Enrica Montanucci Presidente MAAVI Pmi Conflavoro

Domenico Pellegrino Presidente AIDIT Federturismo Confindustria

Gianni Rebecchi Presidente Assoviaggi Confesercenti

Modera: Cinzia Conti – Responsabile Turismo e Viaggi Ansa

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email