Rete Imprese da Boldrini: Parlamento sostenga Pmi, risposte ora

“Ci saranno nuovi incontri, abbiamo bisogno risposte per ripresa”

“Vogliamo aiutare il Paese a crescere, ma le Istituzioni, a partire dal Parlamento, devono essere aperte e aiutare le piccole e medie imprese a partire dal fisco, il credito e la burocrazia”. Marco Venturi, presidente della Confesercenti, a nome di rete imprese Italia, ha incontrato insieme ai rappresentanti di Casartigiani, Confcommercio, Cna e Casartigianato, la presidente della Camera Laura Boldrini, dopo la manifestazione di piazza del Popolo a Roma che ha visto commercianti e artigiani in piazza con lo slogan ‘Senza Impresa non c’è Italia’. “La presidente – ha spiegato Venturi – era interessata a capire i disagi e le difficoltà che stanno vivendo le nostre imprese con le conseguenze che queste difficoltà hanno sul tessuto economico. Abbiamo bisogno di risposte: misure in grado di creare ricchezza e nuova occupazione”. Boldrini, ha spiegato Giorgio Merletti di Confartigianato, ha preso l’impegno di fare con noi “nuovi incontri” per “individuare i punti su cui lavorare per ottenere risposte. Abbiamo trovato un interlocutore attento”. “Occorre sostenere il ruolo della piccola impresa – ha detto Daniele Vaccarino della Cna – bisogna guardare ad un n uovo sviluppo economico. Noi rappresentiamo il tessuto delle piccole imprese, devono ascoltare le nostre richieste”.

Disponibile, sul sito del Presidente della Camera, un articolo sulle ragioni delle imprese a firma di Marco Venturi. L’articolo è disponibile qui.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email