Ue-Usa: impegno a chiudere accordo commercio ‘speditamente’

Stati Uniti e Unione europea hanno oggi riaffermato il loro impegno a “concludere speditamente un accordo transatlantico per il commercio e gli investimenti (TTIP) completo e ambizioso”: e’ quanto si legge nella dichiarazione congiunta diffusa al termine del vertice fra il presidente Usa Barack Obama e quelli di Commissione e Consiglio europeo Jose’ Manuel Barroso e Herman Van Rompuy. Nella conferenza stampa al termine del vertice il presidente Obama ha rassicurato chi si preoccupa per le conseguenze dell’accordo: “i sospetti sono ingiustificati e non ci sono ragioni per criticare un accordo commerciale che non e ancora stato concluso – ha detto -. Non firmerei mai un trattato che va contro i principi della protezione dell’ambiente e dei consumatori, per i quali ho lottato tutta la vita”.  Il Ttip, dicono i leader, “rafforzera’ un partenariato economico e gia’ ora vale circa la meta’ della produzione economica complessiva, pari a 750 miliardi di commercio bilaterale, quasi 3 mila miliardi di investimenti e 13 milioni di pasti di lavoro dai due lati dell’Atlantico”. L’impegno prevede che i negoziati siano condotti “con chiarezza”. “Un accordo Ttip di alta qualita’ – si legge nella dichiarazione – ci rendera’ piu’ competitivi sul mercato globale, sosterra’ la crescita economica e l’occupazione, anche per le piccole e medie imprese”.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su email