fbpx

Vendite al dettaglio, Istat: “A settembre scendono-0,1% su mese, +1,5% anno”

Vendite ferme per i piccoli negozi

Abbigliamento-negozio-600x400

A settembre – secondo quanto reso noto dall’Istat – l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio è diminuito dello 0,1% rispetto ad agosto 2015. L’indice grezzo delle vendite è aumentato dell’1,5% rispetto a settembre 2014. Nella media del trimestre luglio-settembre 2015, il valore delle vendite ha registrato una crescita dello 0,2% rispetto al trimestre precedente. Nei primi nove mesi del 2015, il valore delle vendite ha segnato un aumento tendenziale dello 0,9%.Con riferimento allo stesso periodo, il valore delle vendite ha mostrato variazioni positive sia per gli alimentari sia per i non alimentari (rispettivamente, +1,5% e +0,5%).

L’indice in volume delle vendite al dettaglio (depurato dall’effetto dovuto alla dinamica dei prezzi al consumo) ha registrato variazioni negative dello 0,2% rispetto ad agosto 2015 e variazioni positive dello 0,8% rispetto a settembre 2014. Nel trimestre luglio settembre 2015 l’indice è aumentato dello 0,3% rispetto ai tre mesi precedenti. Nel confronto con il mese di settembre 2014 si registra una variazione positiva del 3,1% per il valore delle vendite delle imprese della grande distribuzione, mentre si registra una variazione nulla per le imprese operanti su piccole superfici.

Condividi